Riassunto

Livelli tossici di metalli pesanti e bassi livelli di minerali essenziali  sono stati indicati svolgere un ruolo importante nella patogenesi dei disturbi dello spettro autistico (ASD). Questo studio documenta i livelli di metalli pesanti e minerali essenziali in campioni di capelli di bambini con ASD a Muscat, la capitale dell’Oman urbanizzata. Lo studio ha incluso 27 bambini con ASD e 27 controlli non ASD. Si sono tenuti colloqui con i genitori e formulati questionari con la dieta alimentare completa in concomitanza con la raccolta dei campioni di capelli. L’analisi dei metalli pesanti e dei minerali essenziali è stata effettuata con spettrometria di massa induttivamente accoppiata al plasma. Analisi  del chi-quadrato e test esatti non parametrici di Fisher sono stati utilizzati per valutare la significatività statistica. I bambini con ASD avevano livelli significativamente più elevati di tutti gli 11 metalli pesanti analizzati nei loro campioni di capelli (P<0,05), che vanno da 150 a 365% più dei livelli dei controlli. I bambini con ASD inoltre avevano livelli significativamente più elevati di minerali essenziali come zolfo, sodio, magnesio, potassio, zinco e ferro, ma bassi livelli di calcio e rame nei loro campioni di capelli. Questo studio conferma i dati provenienti da studi precedenti in diverse parti del mondo, che indicano la presenza di elevati livelli di metalli pesanti e di deplezione selettiva di minerali essenziali  nei capelli dei bambini con ASD.

Link all’articolo originale:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23188679

Biol Trace Res Elem.. 2012 Nov 28. [Epub ahead of print]

Al-Farsi YM , Waly MI , Al-Sharbati MM , Al-Shafaee MA , Al-Farsi OA , Al-Khaduri MM , I Gupta , Ouhtit A , Al-Adawi S , Al-Said MF , Deth RC .

Fonte: Dipartimento di Medicina di Famiglia e Sanità Pubblica, Università di Medicina e Scienze della Salute, Università di Sultan Qaboos, Al-Khoudh, Oman, ymfarsi@squ.edu.om.

Annunci