Abstract
Introduzione:
I livelli di Zinco sono stati precedentemente documentati negli infanti, bambini ed adolescenti affetti da fibrosi cistica. Tuttavia, nonostante l’incremento delle aspettative di vita osservate di coloro che sono affetti da fibrosi cistica, c’è una sorprendente carenza di dati riguardanti i livelli di Zinco negli adulti affetti da fibrosi cistica. L’obiettivo di questo studio è stato quello di verificare i livelli di Zinco ed analizzare le associazioni tra i livelli di Zinco e gli esiti clinici nei pazienti adulti affetti da fibrosi cistica.
Metodo:
E’ stata fatta una revisione grafica retrospettiva per i pazienti di cui si hanno i valori di Zinco nel plasma tra il 2009 ed il 2012. I dati comprendono le caratteristiche demografiche, cliniche, i parametri biometrici e le condizioni di comorbidità.
Risultati:
Hanno partecipato allo studio un totale di 304 pazienti affetti da fibrosi cistica. Essi mostravano un buono stato nutrizionale (BMI medio ± SD: 22,7 ± 3,5) ed una moderata patologia polmonare (FEV medio ± SD: 66,3 ± 22,2). In 68 (22,4%) pazienti affetti da fibrosi cistica su 304 è stata riscontrata una bassa concentrazione di zinco nel plasma (<9.2 μmol/L). Rispetto ai pazienti con un normale livello di zinco, coloro con bassi livelli di zinco hanno una capacità vitale forzata ed un volume di espirazione forzato in un secondo significativamente più basso. Il 72% degli adulti con fibrosi cistica con basso zinco hanno sofferto di patologie ossee (contro il 49% con zinco normale, p = 0.037) ed il 79% ha avuto uno stato glicemico alterato (contro il 58%, p = 0.016). In conformità con ciò, sono state trovate correlazioni tra i livelli di zinco nel plasma ed il glucosio (r = -0.139, p = 0.001), l’HbA1c (r = -0.237, P 0 0.0001) e la fruttosamina (r = -0.134, p = 0.034). Dalla regressione lineare multipla si evince che i livelli glicemici e di albumina sono dei significativi predittori dei livelli di zinco nel plasma.
Conclusioni:
I nostri dati ci indicano che quasi un quarto degli adulti affetti da fibrosi cistica con un buono status nutrizionale e con moderate patologie polmonari, hanno una bassa concentrazione di zinco nel plasma e che il basso livello di zinco è associato con peggiori esiti clinici.

Link all'articolo originale:
http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0946672X13001624

Annunci