Da ISDE: “AMBIENTE: DISCARICHE TOSSICHE ACCORCIANO VITA”
Fonte: FIMMG Notizie del 6 Maggio 2013.
I siti di rifiuti tossici con elevati livelli di piombo e cromo sono killer pericolosi che causano la perdita di numerosi anni di vita delle popolazioni circostanti. Lo dimostra un nuovo studio della Mount Sinai School of Medicine che ha valutato le aspettative di vita degli individui che vivono nei pr…essi di 373 discariche di rifiuti nocivi in India, nella Filippine e in Indonesia. La ricerca, pubblicata on-line sulla rivista Environmental Health Perspectives, è stata presentata dall’autore Kevin Chatham-Stephens al meeting annuale del PAS (Pediatric Academic Societies) a Washington. “Il piombo e il cromo esavalente – ha spiegato Chatham-Stephens – sono le sostanze chimiche risultate più nocive per la salute e le cause delle principali malattie e del numero maggiore di morti tra le persone che vivono nei pressi dei siti di rifiuti tossici”. L’indagine ha raccolto e analizzato campioni prelevati dalle discariche nel 2010 per la valutazione dei livelli di inquinamento del terreno e dell’acqua e dell’esposizione di circa 8.629.750 persone residenti nelle aree circostanti, con l’obiettivo di calcolare la corrispondente perdita di anni di vita in DALY (numero di anni di vita perso a causa della disabilità). Un DALY equivale ad un anno di vita. I ricercatori hanno calcolato che le popolazioni che vivono nelle vicinanze dei siti analizzati hanno perso in totale 828.722 DALY.
Link all’articolo originale:
Annunci