You are currently browsing the tag archive for the ‘aterosclerosi’ tag.

“Sostanze tossiche ambientali come i metalli tossici possono alterare caratteristiche regolamentazioni epigenetiche come la metilazione del DNA, la modifica dell’istone e l’espressione dell’RNA non codificante. I metalli pesanti influenzano l’espressione genica mediante meccanismi epigenetici e direttamente legandosi a vari elementi di risposta ai metalli nei promotori del gene target. Considerato il ruolo delle alterazioni epigenetiche nei geni di regolazione, è possibile utilizzare alterazioni epigenetiche indotte da metalli tossici come fattori informativi nel processo di valutazione dei rischi. Qui ci concentriamo sui recenti progressi nella comprensione dei cambiamenti epigenetici, dell’espressione genica e degli effetti biologici indotti da metalli tossici.”

“… Inoltre, la metilazione del DNA è associata al cancro, malattia di Alzheimer, diabete, aterosclerosi, atassia di Friedrich, immunodeficienza, artrite reumatoide, sclerosi multipla e lupus eritematoso sistemico. …”

“… La crescente evidenza che vari fattori ambientali influenzano alterazioni epigenetiche suggerisce che l’influenza dell’ambiente su un organismo a livello molecolare può estendersi ben oltre le interazioni con la sequenza del DNA. Ad oggi, i lavori emergenti sono stati focalizzati per affrontare l’effetto delle esposizioni ambientali sulle modificazioni dell’istone e l’espressione di miRNA, nonché la metilazione del DNA. Questa revisione mette in evidenza le prove attuali che le alterazioni epigenetiche sono associate all’esposizione ambientale a metalli tossici e considera i potenziali meccanismi dietro alle alterazioni epigenetiche legate all’ambiente. …”

“… Mercurio: Gli esseri umani sono esposti principalmente al mercurio (Hg) consumando frutti di mare contaminati e per esposizione professionale inclusa la fusione dei metalli, l’estrazione dell’oro, la combustione del carbone, le industrie elettriche e la produzione di legno (61,62). Hg è dimostrato essere genotossico e può causare danni ai sistemi neuronali, cardiovascolari e renali (63). Uno studio ha trovato l’ipermetilazione della regione di promotore di glutatione S-transferasi mu 1 (GSTM1) in donne con livelli elevati di Hg nel sangue (oltre 2.9 μg / L) senza ridurre i livelli di espressione di GSTM1 (64). Un altro studio ha mostrato una correlazione tra ipometilazione del DNA del promotore del selenoprotein P plasma 1 (SEPP1) e aumentando i livelli di Hg nei campioni di capelli maschi. …”

Link all’articolo originale:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4395649/#!po=1.42857

Annunci

Il gruppo delle malattie cardiovascolari (CVD) è la principale causa di morte nel mondo. Ha ucciso il doppio delle malattie infettive e parassitarie, e tre volte di più che tutte le forme di cancro. Ci sono altri fattori di rischio cruciali accanto ai principali fattori di rischio individuati dal Framingham Heart Study. Negli ultimi anni, studi approfonditi hanno dimostrato la correlazione tra inquinamento ambientale e lo sviluppo di CVD. Alla domanda su quali tossine ambientali siano particolarmente dannose, si risponde con CERCLA, elenco delle principali sostanze pericolose, con le seguenti tossine: arsenico, piombo e mercurio. L’effetto di questi potenziali metalli tossici sullo sviluppo di malattie cardiovascolari include meccanismi patologici come l’accumulo di radicali liberi, danneggiamento di ossido nitrico sintetasi endoteliale, perossidazione lipidica e interferenze endocrine. Ciò porta al danno dell’endotelio vascolare, aterosclerosi, ipertensione e un aumento della mortalità da malattie cardiovascolari. Gli effetti cardiovascolari di esposizione ad arsenico, piombo, mercurio e il loro impatto sulla mortalità cardiovascolare devono essere inclusi nella diagnosi e nel trattamento di CVD.

Link all’articolo originale:

http://www.hindawi.com/isrn/hypertension/2013/234034/

 

 

CALENDARIO ARTICOLI

luglio: 2018
L M M G V S D
« Mar    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 100 follower

Blog Stats

  • 187,232 hits
Annunci