You are currently browsing the monthly archive for marzo 2016.

Autori:

Valentina F. Domingues 1,†, Cinzia Nasuti 2,†, Marco Piangerelli 3, Luísa Correia-Sá 1, Alessandro Ghezzo 4, Marina Marini 4, Provvidenza M. Abruzzo 4, Paola Visconti 5, Marcello Giustozzi 6, Gerardo Rossi 6 and Rosita Gabbianelli 2,*

Abstract: Il numero di bambini affetti da disturbi dello spettro autistico (ASD) è drammaticamente in aumento, così come in aumento sono gli studi volti a comprendere i fattori di rischio associati allo sviluppo di ASD. Poiché l’eziologia dell’ ASD è in parte genetica e in parte ambientale, fattori (come metalli pesanti, pesticidi) e stile di vita sembrano avere un ruolo chiave nello sviluppo della malattia. Sono stati confrontati  bambini con ASD e bambini sani come controllo (CTR), di età compresa tra 5-12 anni. La “gas-chromatography coupled with trap mass detector”  è stata utilizzata per misurare il livello di 3-PBA, il principale metabolita dei piretroidi nelle urine in un gruppo di pazienti  ASD, mentre è stata impiegata la “spettrometria ottica  ad  emissione atomica accoppiata induttivamente al plasma di argon” (ICP-OES) per valutare il livello di metalli e microelementi nei capelli di un diverso gruppo di bambini ASD e CTR. La presenza di 3-PBA nelle urine sembra essere indipendente dall’età nei bambini ASD, mentre una correlazione positiva tra 3 PBA ed età è stata osservata nel gruppo di controllo con lo stesso range di età. La concentrazione di 3-BPA nelle urine dei bambini ASD aveva valori superiori rispetto al gruppo di controllo, con risultati marginalmente significativi (p = 0,054). I livelli di Magnesio risultavano  significativamente diminuiti in ASD rispetto ai controlli, mentre Vanadio, Zolfo, Zinco ed il rapporto Ca/Mg sono stati marginalmente più alti, senza raggiungere la significatività statistica. I risultati di analisi delle componenti principali (PC) di metalli e microelementi nei capelli non avevano associazione  con l’età o lo stato di salute.  In conclusione, il 3-PBA nelle urine ed il Magnesio nei capelli presentano alterazioni  nei bambini ASD rispetto a quelli di controllo.

Link all’articolo originale:

http://www.mdpi.com/1660-4601/13/4/388/htm

 

Annunci

Autori: 

Vespa, A.¹, Giulietti, M. V.¹, Ottaviani, M.¹, Rossi, G.², Giustozzi, M.², Cloninger, R.¹, Scendoni, P.¹ e Meloni, C.²

¹Dipartimento di Neurologia, INRCA-IRCCS, Ancona

²Centro studi Mineral Test®, Civitanova Marche

Abstract: 

Contesto: La personalità svolge un ruolo fondamentale nella comprensione della sindrome fibromialgica (FMS).

Obiettivi: Nella presente ricerca abbiamo studiato l’associazione tra il decorso clinico della Sindrome Fibromialgica (FMS) e la rispondenza delle pazienti allo stress emotivo in termini di temperamento, carattere e dimensioni intra-psichiche e interpersonali. Metodi: Partecipanti: n = 57 donne con Sindrome Fibromialgica; gruppo di controllo: n = 203 donne sane. Test utilizzati: TCI, SASB (Analisi strutturale del comportamento interpersonale), CDQ e ASQ.

Risultati: Le pazienti fibromialgiche (FMS) presentavano: livello medio alto di depressione (F = 110.702, p < .001); TCI: maggiore impulsività (NS2) (p < .005); maggiore elusione del pericolo (HA) (p < 0.001); maggiore paura dell’incertezza (HA2) ( p < .001); maggiore sentimentalità (RD1) (p = .046); minore persistenza  (P)(p = .025); minore entusiasmo su lavoro (PS1) (p = .010); minore ambizione (PS3) (F = 6.481, p = .012) rispetto alle donne sane; SASB: minor livello di autonomia -Cl1 (p = .037); minore indipendenza e amore -Cl2 (p < .005); minor amore -Cl3 (p < .005), minor amore e controllo-Cl4 (p = .010), rispetto al gruppo di controllo; con livelli maggiori di controllo-Cl5(p < .001), controllo e odio-Cl6 (p < .001), odio-Cl7 (p < .001) e odio e autonomia – Cl8 (p < .001) rispetto alle donne sane.

Conclusioni: Le caratteristiche intra-psichiche (tendenza alla depressione) possono essere legate alle difficoltà nell’affrontare la malattia (dolore, disabilità). La comprensione di questi meccanismi potrebbe consentire di pianificare un intervento psicoterapeutico e multidisciplinare volto a superare i meccanismi intra-psichici disadattivi.

Link all’articolo originale:

http://www.journalcra.com/article/evaluation-temperament-and-character-tci-intrapsychic-and-interpersonal-experiences-and-depr

 

 

CALENDARIO ARTICOLI

marzo: 2016
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 91 follower

Blog Stats

  • 174,162 hits