You are currently browsing the category archive for the ‘Oligoelementi’ category.

Di seguito due interessanti lavori di ricerca su metalli tossici e oligoelementi essenziali nei capelli e autismo.   I dati supportano l’evidenza storica che i metalli pesanti hanno un ruolo nello sviluppo dell’autismo.   In combinazione con uno stato nutrizionale inadeguato aumenta l’effetto tossico dei metalli e la gravità dei sintomi.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20625937

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23118818

Annunci

http://www.youtube.com/watch?v=BNAHT3aRrMk&feature=plcp

Valutazione di cadmio, cromo, nichel e zinco in campioni biologici di pazienti affetti da psoriasi che vivono in prossimità di un cementificio in Pakistan.

Biol Trace Elem Res. 2011 Set; 142 (3) :284-301. Epub lug 2010 28.

Afridi HI, Kazi TG, Kazi N, GA Kandhro, Baig JA, AQ Shah, Khan S, Kolachi NF, Wadhwa SK, Shah F, Jamali MK, Arain MB.
Centro Nazionale di Eccellenza in Chimica Analitica, Università di Sindh, Jamshoro 76.080, Pakistan. hassanimranafridi@yahoo.com

Estratto

La psoriasi è una comune malattia cronica non contagiosa della pelle.
Lo scopo del presente studio era di confrontare il livello di cadmio (Cd), cromo (Cr), nichel (Ni) e zinco (Zn) in campioni biologici (sangue intero, urine e capelli) di 418 pazienti di entrambi i sessi, di età compresa tra i 25 e 55 anni, affetti da psoriasi in fase lieve, moderata-grave e più grave, che vivono nelle vicinanze di un cementificio. A scopo di confronto, sono stati anche selezionati 241 soggetti sani di pari età, di entrambi i sessi, residenti in zona industriale e non industriale. Le concentrazioni di elementi traccia e di elementi tossici sono state misurate mediante spettrofotometro ad assorbimento atomico previa digestione acida al microonde. La validità e l’accuratezza della metodologia è stata verificata utilizzando materiali di riferimento certificati (CRMs) e il metodo tradizionale a digestione acida umida sui CRMs stessi e i campioni reali. I risultati di questo studio hanno mostrato che i valori medi di Cd, Cr, Ni e Pb erano significativamente superiori nei capelli, sangue e urine dei pazienti affetti da psoriasi lievi e gravi rispetto ai controlli (p <0,001), mentre la concentrazione di Zn era più bassa nei capelli e sangue, ma più elevata nei campioni di urine dei pazienti affetti da psoriasi. La carenza di zinco in pazienti affetti da psoriasi può essere senza dubbio causata dalla esposizione agli elementi tossici tramite il cementificio.

Versione originale: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20665125

Interazione tra selenio e arsenico in campioni biologici di pazienti affetti da psoriasi.

Kolachi NF, Kazi TG, Afridi HI, Kazi N, S Khan, Wadhwa SK, Shah F.
Centro di Eccellenza in Chimica Analitica, Università di Sindh, Jamshoro 76.080, Pakistan.

Estratto
BACKGROUND:
La psoriasi è una malattia cronica della pelle, non contagiosa, che colpisce 1 persona su 50 in tutto il mondo.
METODI:
Lo scopo del presente studio era di confrontare i livelli di arsenico (As) e selenio (Se) in campioni di sangue intero, urine e capelli di 418 pazienti affetti da psoriasi di entrambi i sessi e di età compresa tra 25 – 55 anni. Tutti i pazienti psoriasici abitavano nelle vicinanze di un cementificio, e sono stati classificati come forma lieve, moderata e grave. A scopo di confronto sono stati selezionati 395 sani di pari età come soggetti di controllo, residenti in aree industriali e non industriali. Le concentrazioni di elementi essenziali in traccia ed elementi tossici sono state misurate mediante spettroscopia ad assorbimento atomico elettrotermico dopo digestione acida in microonde. La validità e l’accuratezza della metodologia è stata verificata utilizzando materiali di riferimento certificati (CRMs) e il tradizionale metodo di digestione acida umida sui CRMs stessi ed i campioni reali.

RISULTATI:

I valori medi osservati di arsenico erano significativamente superiori nel capelli, sangue e urine di pazienti affetti da psoriasi lieve e grave rispetto ai controlli (p = 0,01-0,001), mentre le concentrazioni di selenio erano basse nei capelli e sangue, ma più elevate nei campioni di urina di pazienti affetti da psoriasi di tutte le categorie.

CONCLUSIONI:

La carenza di selenio nei pazienti con psoriasi può senza dubbio essere causata da esposizione agli elementi tossici attraverso le polveri prodotte dal cementificio.

Versione originale: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22582496

Interessante articolo pubblicato su “il Resto del Carlino” Giovedì 10 Maggio 2012 riguardante l’importanza dei minerali e la pericolosità del mercurio.

Fare click per ingrandire

Fare click per ingrandire

Il medico Gerardo Rossi e la sua equipe hanno eseguito, nella giornata “Be Wise”, l’esame per valutare il livello di questo minerale nell’organismo a tutti i partecipanti al workshop.
Di seguito il link all’articolo originale.

 

http://wisesociety.it/salute-e-benessere/il-tuo-livello-di-mercurio-scoprilo-con-mineral-test/

Attività di biomonitoraggio della Mineral Test su un gruppo di residenti di Quarata, frazione di Arezzo. Il seguente link fa riferimento alla puntata  “Il Settimanale Toscana” andata in onda su TGR Toscana il 03/03/2012. Il servizio sull’argomento va dal minuto 00:59 al minuto 06:11.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1050ee87-7546-4fae-b3b0-8179d0fb0a90.html

“L’aumento di 10 μg/m3 di PM2,5 comporta un incremento del 2,5% di rischio di infarto miocardico acuto e quello di 1 mg/m3 di CO comporta un incremento del 4,8% di rischio di infarto miocardico acuto”. Non a caso, è già conosciuta da tempo l’incidenza negativa dei metalli tossici sull’apparato cardiovascolare.

Di seguito il documento
Position parer DEF

La Mineral Test parteciperà venerdì 30 Marzo all’evento organizzato da Wise Society “Be Wise”, una giornata dedicata al benessere come equilibrio corpo-mente.
L’evento sarà aperto al pubblico dalle 10 della mattina alle 22 della sera presso le Terme di Milano, in Piazza Medaglie d’Oro 2.
All’evento sarà presente il Dr. Gerardo Rossi e alcuni membri dello staff Mineral Test.
Sarà possibile effettuare dalla mattina dopo le 10 il prelievo del campione di capelli per il mineralogramma e, in via del tutto esclusiva per la giornata, la determinazione gratuita ed immediata del mercurio nei capelli, tramite strumentazione innovativa messa gentilmente a disposizione dalla F.K.V. (distributore nazionale di apparecchiature scientifiche).

Di seguito trovate il link per iscriversi all’evento, l’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti. http://wisesociety.it/registrazione-bewise.html

La Mineral Test sarà presente alla sesta edizione di Natural Expo, una delle vetrine più attente a quei principi che stanno alla base del benessere della società e dell’individuo.
L’evento si terrà a Forlì dal 24 al 26 Febbraio, presso il palazzo dell’Ente Fiera.
Durante le tre giornate, avremo piacere di incontrarVi e di illustrarVi in modo più dettagliato la nostra attività presso lo stand 73.
Cogliamo anche l’occasione di invitarVi alla conferenza che si terrà nell’area Open Space adiacente alla zona ristoro, domenica 25 Febbraio alle ore 17.40, dal Dott. Marcello Giustozzi: “I Metalli e la cellula: come i metalli pesanti modificano e alterano il funzionamento fisiologico della cellula”.
Per la giornata del 25, sarà presente anche il Dott. Gerardo Rossi per eventuali consulenze e/o approfondimenti.
Di seguito il sito della fiera. www.naturalexpo.it

CALENDARIO ARTICOLI

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 88 follower

Blog Stats

  • 166,388 hits